Bibliocabine a Mendrisio

18 Luglio 2017

Il Comune di Mendrisio ha deciso di dar seguito alla mia richiesta di creare otto bibliocabine sul territorio comunale per lo scambio di libri. Avrò il piacere di collaborare a questo progetto, e ti chiedo se hai voglia di fare un po’ di pulizia nella tua fornita libreria, se hai romanzi o saggi che ti piacerebbe condividere di farmeli avere per far partire bene le bibliocabine alla fine dell’estate.

Nello specifico: Con due Risoluzioni municipali (RM 2035 del 15 novembre 2016 e RM 4070 del 27 giugno 2017) il Municipio su proposta del Dicastero Museo e Cultura ha deciso di avviare un progetto di posa di alcune bibliocabine sul territorio di Mendrisio, ritirando quelle che Swisscom ha dismesso. Le bibliocabine saranno allestite sui sedimi di Genestrerio, Rancate, Ligornetto, Tremona, Besazio e presso le piscine di Mendrisio, il lido di Capolago e il bar Incontro a Meride.

Alle belle parole sentite in campagna elettorale, seguono ben pochi fatti concreti

4 Maggio 2015

hBkMLDgI Verdi del Mendrisiotto apprendono con sgomento la notizia di questi giorni sull’avviso cantonale favorevole ai piani pubblicati dalla Distico SA, azienda facente capo al gruppo Swatch, che intende realizzare una centrale di produzione, assemblaggio e distribuzione a Genestrerio. Si tratta di un enorme capannone di tre piani che occuperà 10’257 metri quadrati e disporrà di 140 parcheggi scoperti. Nel comunicato stampa diramato si legge che lo spostamento a Genestrerio è finalizzato ad avvicinarsi “al luogo di provenienza dei lavoratori”.

I Verdi del Mendrisiotto intendono opporsi in maniera ferma a questo ennesimo scempio del nostro territorio. Durante la campagna elettorale tutti sono puliti la bocca con la protezione del territorio, questi sono i risultati: creazione di posti di lavoro poco qualificati e destinati unicamente alla manodopera frontaliera, ulteriore collasso della situazione viaria del Mendrisiotto e peggioramento cronico della qualità dell’aria.
Sono queste le “aziende ad alto valore aggiunto” che vorremmo vedere insediarsi anche nel vicino comparto di Valera? Sono queste le ditte che garantiranno un futuro ai nostri giovani? Quanta terra va ancora sacrificata?
Oggi come ieri i Verdi del Mendrisiotto s’impegnano per la difesa del nostro territorio e per una migliore qualità di vita.

Per i Verdi del Mendrisiotto Andrea Stephani e Jessica Bottinelli

    Cerca nel sito
    Archivio