Il Parco di Villa argentina e il bene comune

1 Apr 2014

giardino di boboliIl John D. Rockefeller, Jr. Memorial Parkway è un’area naturale protetta dello Stato del Wyoming, Stati Uniti, che mette in comunicazione tra loro il parco nazionale del Grand Teton ed il parco nazionale di Yellowstone fungendo da corridoio biologico: uno degli esempi della lungimiranza di un miliardario. Il presidente Theodore Roosvelt fu il primo a istituire aree protette, parchi nazionali, corridoi biologici…pensiamo a Valera, nel nostro piccolo!

Il Giardino di Boboli a Firenze è uno straordinario parco in salita, erto tanto quanto quello di Villa Argentina, progettato e conservato con sapienza e lungimiranza per il bene della collettività, che accoglie ottocentomila visitatori all’anno, disposti a pagare pur di vedere l’armonia della natura elaborata dalla fantasia umana.  Vivere in ambienti piacevoli, esteticamente belli, il più possibile sani in termini di qualità dell’aria e di possibilità di movimento, è un fattore che cambia la vita delle persone, modificandone i destini. Questo sanno le persone agiate di ogni luogo della Terra, che si fanno un punto di onore nel regalare parte delle proprie ricchezze alla collettività, ben sapendo che tutto circola, e che ogni cosa che facciamo nell’arco della nostra vita ha un senso, e che ognuno di noi ha un dovere nei confronti degli altri, corrispondente ai doni che abbiamo ricevuto per nascita o grazie al nostro ingegno, seguendo il pensiero: “ la vita mi ha sorriso, ho avuto successo nel mondo. Ora ridò al mondo parte di questa fortuna, così che tutti possano goderne” .
Anche in Ticino ci sono persone che donano tempo, denaro e beni alla collettività. Un esempio luminoso potrebbe essere quello di Villa Argentina: un Parco donato alla Città, che resti negli anni a testimonianza dell’altruismo e dell’ampiezza di visione di persone illuminate. Non è un sogno, o un suggerimento: semplicemente, una constatazione…nel mondo esistono molte realtà virtuose, l’importante è non perdere la speranza.

    Cerca nel sito
    Archivio