Interrogazione TER: c’era una volta il prato San Giovanni

21 Gennaio 2015

P1010242Stimato Sindaco, onorevoli Municipali,

in data 7.5.2014 ho inoltrato un’Interrogazione che chiedeva lumi sul posteggio provvisorio e il rispettivo ripristino del Prato San Giovanni nel nucleo storico. Nella risposta il lodevole Municipio annunciava una risemina nell’ottobre 2014 e un conseguente ripristino del prato.

La scorsa estate è stata finalmente chiusa l’entrata per le auto e tolto la ghiaia con la relativa protezione di plastica. Poi, le operazioni si sono interrotte. Il prato non è stato ripristinato e la barra per impedire l’accesso alle auto è precaria e facilmente spostabile. Spesso all’imbrunire arrivano delle persone, anche in auto, che fanno baldoria anche fino a mezzanotte e lasciano immondizia ovunque (allego le fotografie). A causa di tale incuria in un parco che fa parte del nucleo storico, sempre meno cittadini e famiglie con bambini vi trascorrono il loro tempo libero.

Chiedo quindi al lodevole Municipio se è a conoscenza dei fatti, e quando intende intervenire con un completo ripristino del prato, con il rifacimento del muro che è stato demolito per l’accesso delle auto (o almeno con la posa di un cancello alto e robusto, provvisto di serratura) ed eventualmente con la chiusura a chiave dell’entrata per i visitatori oltre gli orari di apertura stabiliti, con un controllo del parco prima della chiusura, come era prassi prima della creazione del posteggio provvisorio.

A nome di diverse famiglie che sostengono questa richiesta, e a nome dei Verdi di Mendrisio, ringrazio per la risposta e saluto cordialmente,

Claudia Crivelli Barella per i Verdi di Mendrisio

    Cerca nel sito
    Archivio