IL 5 GIUGNO VOTA SÌ meno traffico e inquinamento per una migliore qualità di vita

29 Mag 2016

unnamedBuongiorno, il voto del 5 giugno si avvicina velocemente. Il momento di agire è ora! La tassa di collegamento è una misura che fa parte di una strategia voluta per incentivare la mobilità aziendale sostenibile (car pooling, uso dei mezzi pubblici). La sua efficacia è già stata dimostrata dalle recenti affermazioni di Silvio Tarchini (GdP, 25 maggio 2016), il quale ha detto che da quando regola i posteggi al FoxTown (dal 2014), il numero di dipendenti che fanno car pooling è aumentato dal 20% al 68% nel giro di un solo anno, e i dipendenti che usano i mezzi di trasporto pubblico dal 4% al 7,5%! 

Per far seguire questo esempio anche presso gli altri 193 grandi generatori di traffico è importante votare SÌ il prossimo 5 giugno. Ricordiamo che i proventi della tassa sonovincolati al 100% per legge al finanziamento dei trasporti pubblici. Per potenziare i collegamenti, da qui il nome della tassa, è quindi importante accettare questa proposta. 

Questa misura non è la soluzione a tutti i problemi, ma certamente un primo passo nella giusta direzione. Ai grandi generatori di traffico è chiesto di contribuire per il traffico che generano. Sia che la tassa verrà riversata sui dipendenti o meno, ci sarà un incentivo per ridurre il numero di posteggi e quindi di conseguenze anche il traffico e l’inquinamento. 

GRAZIE PER VOTARE SÌ! SOSTENGONO LA TASSA:

Cittadini per il Territorio, WWF, ATA, SEV, ACSI, ALRA, Greenpeace, ProNatura, ASTUTI, ASPAN, Medici per l’ambiente, SOS Mendrisiotto Ambiente, UTPT, CAT, ASIAT, ATRA, ATS SwissEngineering, CSEA, FAS, FSU, OTIA, SIA, il Gran Consiglio, il Governo Ticinese, il Partito Socialista, i Verdi del Ticino, la Lega dei Ticinesi

    Cerca nel sito
    Archivio