Comunicato stampa dei Verdi di Mendrisio

16 Febbraio 2015

sichesipuoI Verdi di Mendrisio, facendo riferimento ad alcune insinuazioni apparse sulla stampa e pronunciate dal sindaco Carlo Croci nel Quotidiano del 14 febbraio, secondo cui da qualche anno vi sarebbe a Mendrisio un gruppo di Verdi nemici dell’Accademia di Architettura, tengono a precisare che apprezzano e stimano il lavoro dell’Accademia e le occasioni che essa offre alla popolazione, come ad esempio la recente conferenza pubblica di Zygmunt Bauman.

I Verdi sono però fieri di rappresentare la tutela del territorio e il rispetto della legalità, lontani da ogni patto di paese e da ogni scorciatoia di chi vorrebbe il Paese in mano a pochi e non a tutti. In questo senso, il divieto alla copertura del Palazzo Turconi non è stato richiesto dai Verdi, bensì intimato dal Cantone sulla base della legge sulla protezione dei beni culturali.

Saremo del resto ben lieti di accogliere la biblioteca dell’Accademia negli spazi del nuovo centro culturale La Filanda, con vantaggio dell’Accademia e di tutta la popolazione di Mendrisio.

Per I Verdi di Mendrisio

Claudia Crivelli Barella

    Cerca nel sito
    Archivio